Un posto dove... ci sporchiamo le mani con la terra

Possiamo dire: “questo l’ho fatto io”!

Ci riempiamo gli occhi di cielo, assaporando il vento!

Ridiamo, ma litighiamo anche!

Un posto dove.. semplicemente possiamo ESSERE.

_DSF2755.jpg

Devo ammettere che prima di conoscere questi ragazzi non avevo ben chiaro cosa fosse e, soprattutto, come si manifestasse l’autismo. Spinta anche dalla curiosità, ho iniziato un progetto fotografico personale che raccontasse l’approccio che Cooperativa Sociale Agorà ha deciso di promuovere attraverso il progetto Casa Gialla occupandosi di giovani adulti affetti da autismo.

Il progetto ha creato per loro uno spazio dove, accuditi da operatori socio sanitari, i ragazzi si dedicano alla cura di un orto ed un frutteto, si applicano nella realizzazione di oggetti di legno in un laboratorio apposito, vanno a fare la spesa ed altre commissioni e trascorrono tempo insieme. Tutte attività scontate per i più, ma per loro davvero speciali.